Casto

Informazioni utili

Raccolta informazioni utili museo Casto

Dove

Via Roma

Telefono

Comune: 0365 88122

Giorni di apertura

Aperto su prenotazione

Modalità di accesso

Con green pass

Accesso disabili

No

Museo Fucina Zanetti

Il Museo Fucina Zanetti si trova racconta la storia non troppo lontana della lavorazione del ferro.

Inaugurato nel 2007, proprietà del comune, Museo Fucina Zanetti rappresenta una sorta di presidio, un “avamposto” per il visitatore che accede al borgo valsabbino. La storia di Casto è intrinsecamente connessa con la lavorazione del ferro, fin dal Seicento, quando si contavano 35 impianti e la fucina rappresentava il passaggio finale di un ciclo produttivo che aveva inizio nelle miniere valtrumpline.

Nella fucina è ancora presente un maglio, con la propria ruota idraulica e un’altra ruota che in un passato più recente azionava la trancia. Di non minore interesse sono i macchinari che fanno mostra di sé all’interno e che testimoniano il continuo processo innovativo della lavorazione del ferro in Valle Sabbia, durato almeno fino alla metà del Novecento.

Completa la visita il suggestivo itinerario attraverso il Parco delle Fucine, sulla strada per Alone.

Abbinandolo alla visita al museo è possibile effettuare un percorso di circa 3 km denominato “La Valle delle Fucine”, lungo il quale si possono vedere i resti di altre strutture dedicate alla lavorazione del ferro, come la fucina Noe o la fucina Boche. Questo itinerario riveste interessanti risvolti naturalistici e può essere arricchito con la visita al Mulino, di proprietà della famiglia David.