Attività estive per famiglie 2024

Anche quest’anno tornano le attività estive gratuite per famiglie organizzate dal Sistema Museale nei luoghi della cultura del territorio valsabbino. 

Da fine giugno a metà settembre coinvolgenti visite guidate, laboratori creativi e passeggiate alla scoperta della nostra valle e dei suoi tesori. 

L’attività ha ottenuto il patrocinio di Regione Lombardia. 

Modalità di prenotazione e partecipazione

Si tratta di attività gratuite, con prenotazione OBBLIGATORIA scrivendo a sistemamuseale@cmvs.it oppure tramite messaggio whatsapp al numero 3456192700.

I bambini dovranno essere sempre accompagnati da un adulto.

Programma completo

Per tutti gli aggiornamenti e i dettagli sui singoli appuntamenti, consultare la pagina Eventi.

ALLA SCOPERTA DEL MONTE COVOLO, 28 GIUGNO – 2 TURNI, ORE 14.00 E 17.00
Ritrovo: via Carpen 50, VILLANUOVA SUL CLISI, ritrovo parcheggio di Via Carpen.
Passeggiata tematica con Elisa Bodei, guida ambientale escursionistica e visita guidata al Museo Archeologico della Valle Sabbia di Gavardo

STORIE DI VITA DI UN LONTANO PASSATO, 30 GIUGNO – ORE 16.00
Ritrovo: Laghetto di Bongi, MURA Arrivo: FORNO FUSORIO di LIVEMMO
Percorso teatralizzato a cura di Animus Brixiae con Alessandro Darra

DAL MORETTO AL FONTANONE, 30 GIUGNO – ORE 15.00 PAITONE, ritrovo: santuario B.V.
Visita guidata al santuario della Beata Vergine e passeggiata al sito carsico del Fontanone

DAL VRENDA AL MUSEO DEL FERRO, 6 LUGLIO – ORE 17.00, ODOLO
Ritrovo: MUSEO DEL FERRO Alla scoperta delle antiche fucine con dimostrazione di lavoro al maglio

VISITA GUIDATA ALLA ROCCA DI NOZZA, 12 LUGLIO – ORE 18.00 ROCCA DI NOZZA
Con Giovanni Freddi, Guida Ambientale Escursionistica

ALLA SCOPERTA DI ANTICHI MESTIERI, 20 LUGLIO – ORE 10.00 – CASTO
Passeggiata e attività per famiglie, dalla Fucina Zanetti al Mulino David

ESPLORANDO LA ROCCA! 24 LUGLIO, 14 E 21 AGOSTO – ORE 9.30 ROCCA D’ANFO
Attività per famiglie sulla sezione Veneziana

RISICHEESE! 26 LUGLIO – ORE 15.00 MUSEO dei REPERTI BELLICI CAPOVALLE
Visita con attività ludica in inglese con Francesca Scalmana e degustazione prodotti tipici dell’Azienda Agricola Le Casine e Azienda Agricola Germano Eggiolini

LEGGER LEGGENDE, 27 LUGLIO – ORE 15.00 CENTRO STORICO di BAGOLINO
Attività per famiglie con giochi e racconti

MACCHINARI ED UTENSILI, 28 LUGLIO – ORE 14.30 MUSEO DEL LAVORO, VESTONE
Indizi ed enigmi per scoprire i mestieri del passato. Caccia al tesoro per famiglie (versione inglese 18 agosto 2024)

SUI PASSI DELLA RESISTENZA, 2 AGOSTO – ORE 16.00, PERTICA BASSA MUSEO DELLA RESISTENZA (Ono Degno) Visita guidata e attività per famiglie

VITA IN MALGA TRA SUONI E PROFUMI, 6 AGOSTO – ORE 9.00 Ritrovo: p.zza Marconi, BAGOLINO Escursione con letture a cura del Sistema Bibliotecario Nord Est Bresciano

TREASURE HUNT, 18 AGOSTO – ORE 15.00 MUSEO DEL LAVORO, VESTONE
Attività per famiglie in inglese, indizi ed enigmi per scoprire i mestieri del passato con una divertente caccia al tesoro (replica attività in italiano del 28 luglio 2024)

MERENDA CONTADINA, 22 AGOSTO – ORE 15.00, SABBIO CHIESE MUSEO DELLA CIVILTA’ CONTADINA E DEI MESTIERI E. MORELLI
Attività per famiglie con degustazione

MONACI A SPASSO PER PIAN D’ONEDA, 24 AGOSTO – ORE 15.00 S. GIACOMO IN CASELLE, PONTE CAFFARO
Percorso teatralizzato a cura di Animus Brixiae

MERENDA CON DELITTO, 31 AGOSTO – ORE 15.00 MUSEO ARCHEOLOGICO DELLA VALLE SABBIA, GAVARDO
Torna indietro nel tempo fino all’età romana per svelarne i misteri, a cura di Animus Brixiae

DAL MULINO A SAN GOTTARDO, 14 SETTEMBRE – ORE 17.00
Ritrovo: Mulino, BARGHE Passeggiata dall’antico mulino alla suggestiva chiesa di San Gottardo, con visita guidata a cura di Maria Vezzoni.

I numeri di Labor: esperienze tra valle e lago

Grande successo per la rassegna sugli antichi mestieri e le tradizioni locali promossa dalle Comunità Montane di Valle Sabbia e dell’Alto Garda.

Il 1° dicembre si è conclusa con uno spettacolo teatrale la rassegna Labor: esperienze inedite tra valle e lago. Il Sistema Museale della Valle Sabbia insieme alle Comunità Montana di Valle Sabbia, Parco Alto Garda Bresciano e al Sistema Bibliotecario Nord-est Bresciano sono lieti di presentarne i risultati. L’iniziativa ha coinvolto adulti e bambini in 70 eventi gratuiti volti ad approfondire il tema del lavoro e degli antichi mestieri, in alcune tra le località più suggestive della Valle Sabbia e del lago di Garda.

Il progetto è stato ideato e curato dal Sistema Museale, congiuntamente con quello Bibliotecario, aderente alla Rete Bibliotecaria Bresciana, di cui è capofila la Provincia di Brescia, e di numerosi altri soggetti, tra cui spicca la collaborazione delle Comunità Montane. Al centro della rassegna – che ha ottenuto il patrocinio di Bergamo e Brescia Capitali della Cultura 2023 – c’è l’idea di una proficua collaborazione tra musei, biblioteche, associazioni e altre realtà del territorio.

Labor ha offerto un’ampia gamma di opportunità di apprendimento e intrattenimento, ponendo l’attenzione su aspetti spesso trascurati della nostra storia e della nostra cultura locale. I cittadini e i visitatori che hanno partecipato agli eventi estivi e autunnali, hanno avuto l’opportunità di immergersi nelle tradizioni locali, scoprendo così un patrimonio inestimabile di conoscenza e di valore culturale.

Com’è andata

Ognuna delle 70 attività, pensate per diverse fasce d’età, ha presentato una prospettiva unica e coinvolgente sul mondo del lavoro. I partecipanti hanno potuto assistere a dimostrazioni pratiche di mestieri antichi, partecipare a laboratori di artigianato tradizionale e scoprire il duro lavoro di coloro che hanno plasmato la storia della nostra comunità.

Tra gli eventi più apprezzati figurano gli spettacoli e le visite guidate teatralizzate, le escursioni e le conferenze tenute da esperti locali che hanno affrontato tematiche come l’evoluzione del lavoro nella valle, le tradizioni artigianali tramandate di generazione in generazione e il ruolo del lavoro nei diversi settori della nostra economia. 

Inoltre, per rendere l’esperienza ancora più coinvolgente, sono stati organizzati laboratori creativi in collaborazione con la cooperativa La Melagrana. Tra gli appuntamenti di Labor anche passeggiate tematiche, itinerari enogastronomici, mostre pittoriche, fotografiche e librarie, oltre a numerose visite guidate in luoghi della cultura locale.

I risultati di questa rassegna sono stati straordinariamente positivi. Oltre 2.000 persone, tra residenti e turisti, hanno partecipato attivamente alle diverse iniziative proposte, con una media di 30 persone per evento. Organizzatori ed enti coinvolti sono particolarmente soddisfatti dell’interesse generale e del riscontro positivo ricevuto dalla comunità e dai partecipanti.

Esplora i luoghi e i musei della Valle Sabbia – visite guidate gratuite a cura degli studenti

Tornano le speciali visite guidate gratuite nelle chiese e nei musei valsabbini, a cura degli studenti degli istituti Perlasca di Idro, Battisti e Fermi di Salò.

Un ricco calendario dedicato a turisti e abitanti, che permetterà di scoprire musei e luoghi affascinanti della nostra valle. 

L’iniziativa, organizzata dal Sistema museale in collaborazione con le scuole, propone aperture speciali di luoghi della cultura tra luglio ed agosto 2023, con visite guidate in italiano e inglese.

  • Museo del Lavoro di Vestone ogni giovedì di luglio e agosto dalle 9:00 alle 12:00. Per info: 3393783978museodellavoro@libero.it;
  • Museo del Ferro di OdoloFucina di Pamparane le visite si svolgeranno nelle seguenti date: 13, 20, 27 luglio 2023 e 3, 10, 24, 31 agosto 2023, dalle 14.00 alle 18.00. L’ingresso al Museo è a pagamento: Privati o gruppi 3,00€ fino ai 14 anni, 5,00€ adulti. Pacchetto famiglie: 10,00€ a nucleo. Per info: Comune di Odolo 0365 826321 – ufficio.segreteria@comune.odolo.bs.it;
  • Museo della civiltà contadina e dei mestieri Enrico Morelli di Sabbio Chiese, sabato 15 e 22 luglio, Sabato 5, 12, 19 e 26 agosto 2023, dalle 15:30 alle 18.30. Per info: Comune di Sabbio Chiese 0365 8511 – museoetnografico@comune.sabbio.bs.it;
  • Chiesa di San Martino, sempre a Sabbio Chiese, venerdì 4, 11 e 18 agosto dalle 16:00 alle 18:00. Lunedì 14 e martedì 15 agosto dalle 18:30. Per info: +39 3381495924 – sistemamuseale@cmvs.it;
  • Chiesa di Santa Maria ad Undas di Idro, tutti i venerdì di agosto: 4 e 18 dalle 10:00 alle 11:30, 11 e 25 dalle 17:00 alle 18:30. Per info: 3474698529 – sistemamuseale@cmvs.it.

Inoltre, apertura speciale con visita guidata alla Chiesa di San Rocco di Gavardo. Ogni venerdì di agosto alle ore 16:30, 17:00 e 17:30. Per info: sistemamuseale@cmvs.it

Venerdì 4 agosto verrà effettuato un turno extra di visita alla Chiesa, alle ore 18:30, in occasione dell’Experience Valsabbina – Laboratorio Gastronomico 2023. 

Labor: percorsi ed esperienze inedite tra valle e lago

Presentiamo Labor: percorsi ed esperienze inedite tra valle e lago, progetto curato dal Sistema Museale di Valle Sabbia e dal Sistema Bibliotecario Nord Est Bresciano , aderente alla Rete Bibliotecaria Bresciana, di cui è capofila la Provincia di Brescia, e di numerosi altri soggetti. Gli eventi, legati dal tema comune del lavoro e degli antichi mestieri, si terranno da luglio a dicembre 2023 in varie località e sedi della Valle Sabbia e del Lago di Garda.

La rassegna Labor si inserisce nel più ampio progetto “La cultura del lavoro. Produzioni ininterrotte” sviluppato con la Rete bibliotecaria Bergamasca e sostenuto da Regione Lombardia.

Obiettivi

  • Promuovere l’immagine unitaria di un territorio attraverso un’offerta culturale e turistica legata al tema del lavoro e promossa dal sistema bibliotecario, dalla rete museale della Valle Sabbia e del Garda e dalle associazioni culturali attive.
  • Narrare le attività lavorative che hanno contraddistinto il nostro territorio.
  • Raccontare come si è strutturata l’organizzazione del lavoro sul nostro territorio, dal lavoro agricolo al lavoro industriale.
  • Mostrare attraverso la visita ai luoghi del lavoro e attraverso i libri come era strutturato il lavoro e come è cambiato nel corso dei secoli.
  • Valorizzare le memorie locali, su qualunque supporto siano state raccolte (video, racconti, fotografie), proporle alla comunità e alle istituzioni scolastiche al fine di stimolare nuova ricerca e nuova conoscenza.
  • Creare le condizioni per una collaborazione tra le biblioteche e musei oltre ad associazioni e altre realtà del territorio.

Per maggiori informazioni consultate la sezione Eventi di questo sito, i nostri profili social e la piattaforma Cose da Fare Brescia.

Calendario delle iniziative

Cultura in Valle Sabbia – Attività per famiglie estate 2023

Scopri la Valle e i suoi Comuni in un’estate di attività gratuite per le famiglie!
A cura del Sistema Museale della Valle Sabbia, periodo: luglio e agosto 2023

Sei pronto per due mesi di cacce al tesoro, escursioni, visite guidate e laboratori? Ti aspettiamo in Valle Sabbia!

Programma:
Dalla fucina al mulino, alla scoperta degli antichi mestieri

Fucina Zanetti e antico mulino David- Casto
Percorso con dimostrazione
Sabato 1 luglio ore 10


Ferro, acqua e fuoco. L’arte di lavorare il ferro – Visita guidata con laboratorio

Fucina di Pamparane – Odolo
Domenica 9 luglio ore 15


Esplorando la Rocca – percorso tematico e laboratorio

Rocca d’Anfo
Mercoledì 12 luglio, 26 luglio 9 e 23 agosto, ore 9.30


Macchinari e utensili. Indizi ed enigmi per scoprire le attività del passato – Caccia al tesoro per famiglie

Museo del Lavoro – Vestone
Domenica 23 luglio ore 15


Ordito e trame. La tessitura nel passato – Visita tematica e laboratorio

Museo della Civiltà contadina e degli antichi mestieri – Sabbio Chiese
Sabato 12 agosto ore 15


Ferro e carbone. Alla scoperta dell’antico forno – Escursione

Forno Fusorio di Livemmo
Mercoledì 16 agosto ore 9.30


Gli antichi mestieri nella civiltà contadina – Visita tematica e laboratorio

Habitar in Sta Terra – Bagolino
Sabato 19 agosto ore 15

Vita al fronte. Oggetti e strumenti della Grande Guerra – Visita tematica e laboratorio

Museo dei reperti bellici Capovalle
Domenica 27 agosto ore 15

I bambini devono essere obbligatoriamente accompagnati da un adulto.
Numero massimo bambini per ogni attività: 15.
Per informazioni e prenotazioni: Cooperativa La Melagrana, telefono 3389336451 oppure email didattica@lamelagrana.it

Estate al MAVS!

UN’ESTATE TRA STORIA E ARCHEOLOGIA: LE INIZIATIVE PER GRANDI E PICCOLI A CURA DEL MAVS

Ritorna la ricca e variegata proposta di attività ed iniziative per l’estate 2023 a cura del Museo Archeologico della Valle Sabbia.
Sabato 10 e domenica 11 giugno il sito del Lucone di Polpenazze sarà da subito la location privilegiata per l’iniziativa “La macchina del tempo: una preistoria da vivere”, occasione unica per assistere e partecipare ad una serie di laboratori e dimostrazioni di archeologia sperimentale.

A partire dal 14 giugno e per ogni mercoledì mattina fino al 19 luglio, in concomitanza con il mercato settimanale di Gavardo, si svolgeranno i “Mercoledì da museo”, un ciclo di sei appuntamenti durante i quali i più piccoli potranno imparare divertendosi, seguendo ogni volta un percorso e laboratorio didattico diverso, dalla lavorazione della ceramica alla creazione di monili preistorici, dai giochi romani all’osservazione dei fossili.

Domenica 18 giugno nell’ambito delle “Giornate europee dell’archeologia 2023” è invece in programma l’archeo trekking presso il Lucone di Polpenazze, durante il quale sarà possibile partecipare ad una visita guidata a carattere storico-naturalistico, scoprendo altresì il ricco patrimonio archeologico del sito palafitticolo patrimonio Unesco.

Il 2 luglio, e come ogni prima domenica del mese con le attività per famiglie, si svolgerà al MAVS il laboratorio “Ceramisti si diventa”, momento didattico che permetterà ai piccoli partecipanti di conoscere da vicino le antiche tecniche di produzione della ceramica e creare il proprio manufatto da conservare come ricordo della giornata.

Dal 28 luglio e per ogni venerdì pomeriggio fino al 1° settembre ritorna anche il consueto appuntamento con “A scavo aperto”, l’iniziativa di visite guidate gratuite al sito del Lucone di Polpenazze in contemporanea con le ricerche archeologiche sul campo.

Domenica 6 agosto è in programma, sempre al Lucone, una divertente “Caccia al tesoro”, attività questa che vedrà coinvolti i bimbi e le loro famiglie in una coinvolgente esperienza da “aspiranti detective” tra storia, natura e archeologia.

Dal 21 al 25 agosto e dal 28 agosto al 1° settembre, sarà la volta della speciale iniziativa “Archeo Experience – Una settimana da archeologo”, il camp estivo riservato ai bimbi dai 6 ai 12 anni, il quale si svolgerà sia in museo a Gavardo che nell’area archeologica del Lucone di Polpenazze, e che prevederà anche l’escursione presso la suggestiva grotta del Buco del Frate nel comune di Prevalle.

Si conclude il tutto domenica 3 settembre con la tradizionale festa di fine scavo presso il sito del Lucone, durante la quale i visitatori, sia la mattina che il pomeriggio, potranno effettuare un tour guidato dello scavo, assistere a laboratori di archeologia sperimentale e provare anche il tiro con l’arco preistorico.

Tutte le iniziative sono curate dai Servizi Educativi del MAVS, in collaborazione con le operatrici didattiche de La Melagrana, e con il supporto dei volontari del Gruppo Grotte Gavardo.
Per saperne di più è consigliabile consultare la sezione news ed eventi del sito del MAVS, telefonare allo 0365.371474 (dal lunedì al venerdì, dalle 9:30 alle 12:30), al 338.9336451, oppure inviare una mail a info@museoarcheologicogavardo.it.

A spasso tra i musei della Valle Sabbia-visite guidate e laboratori

A spasso tra i musei della Valle Sabbia : visite guidate, escursioni e laboratori per famiglie 

Un ricco calendario dedicato a bambini e famiglie permetterà di scoprire musei e luoghi affascinanti della nostra valle.

L’iniziativa, organizzata dal Sistema museale in collaborazione con enti ed istituzioni della Valle, propone un ricco calendario di appuntamenti che si snoda tra luglio ed agosto 2022.

Attività che oltre a farci scoprire il territorio ci faranno conoscere alcune tradizioni che rischierebbero di essere dimenticate, altre invece affrontano temi estremamente attuali come il rispetto per l’ambiente in cui viviamo, altre ancora ci faranno conoscere la storia della nostra valle.

Tutto questo non con lezioni in classe ma con esperienze da vivere in prima persona e dedicati ai più piccoli. Si inizia domenica 10 luglio alle 15 al Museo del Ferro di Odolo per proseguire con gli altri musei della Valle e non solo… tappa in Rocca d’Anfo tutti i mercoledì mattina con percorso tematico e laboratorio.

Il 16 agosto escursione e visita guidata al forno fusorio di Livemmo. A Bagolino appuntamento con la tessitura nel passato, mentre a Sabbio Chiese il riciclo nella vita contadina.

Questi solo alcuni degli appuntamenti che compongono il ricco calendario di iniziative in programma.

Tutte le attività sono ad ingresso gratuito e i bambini devono essere accompagnati da un adulto.

Info e prenotazione obbligatoria coop. Melagrana: 338/9336451   didattica@lamelagrana.it

Arte da FuoriClasse – 2022

Il Sistema Museale di Valle Sabbia torna, per il secondo anno consecutivo, con il progetto Arte da Fuori-Classe 

Nell’ambito del progetto Arte da Fuori-Classe gli studenti dell’ITC Battisti e dell’IIS Perlasca di Idro si metteranno nei panni delle guide turistiche e porteranno visitatori e turisti alla scoperta di alcuni beni culturali della Valle Sabbia.
La Pieve di Santa Maria ad Undas di Idro verrà aperta ogni venerdì, dal 15 luglio a fine agosto dalle 16.30 alle 17.30 con visite guidate in italiano e in inglese grazie a due studentesse del Liceo (IIS Perlasca) e due del Turistico (ITC Battisti), opportunamente formate dalla professoressa F. Bolpagni.
Altre due studentesse andranno a supportare le aperture del Museo di Bagolino e della Chiesa di San Rocco grazie alla collaborazione del Sistema Museale con l’associazione Habitar in sta Terra e con il gruppo Il rododendro.
Anche il Museo del Ferro-Fucina di Pamparane di Odolo verrà aperto ogni martedì e venerdì di agosto con visite guidate alle 17 e alle 18. Non manca il Museo annesso alla Rocca d’Anfo, aperto da tempo grazie all’associazione La polveriera
Si ringraziano per la collaborazione le amministrazioni comunali dei comuni coinvolti, l’unità pastorale Santa Maria ad Undas e le associazioni che gestiscono i musei.

 

VS: Musei on-site: il nuovo sito del Sistema Museale

Nell’obiettivo di valorizzare e promuovere le realtà museali presenti sul territorio, il Sistema Museale della Valle Sabbia, che fa capo alla Comunità Montana, ha aggiornato la sua presenza sul web e sui canali social.

Lo ha realizzato grazie al progetto Valle Sabbia Musei on-site, cofinanziato da Regione Lombardia con il bando del 2021 dedicato alla valorizzazione, promozione di istituti e luoghi della cultura. Il progetto aveva come obiettivo proprio quello di rilanciare le risorse dei musei tramite un nuovo sito web e brevi video da diffondere su social e media tradizionali, e nell’invogliare in questo modo il potenziale pubblico a visitare i siti sia in presenza che da remoto.

Al progetto ha collaborato anche Secoval, la società di servizi informatici della Comunità montana.

«La scelta del logo – spiega Alessandra Vittici, responsabile del Sistema museale valsabbino e del Sistema bibliotecario Nord Est bresciano  – non è casuale: riprende infatti sia nei colori che nel format grafico il logo di Enjoy Outdoor, il portale turistico della Valle Sabbia (www.vallesabbia.info), creando una connessione tra due settori che promuovono in modo parallelo il territorio».

Il nuovo sito internet (sistemamuseale.cmvs.it/) è stato realizzato attraverso un template WordPress compatibile con le direttive della Pubblica Amministrazione.

Nel sito vi sono pagine specifiche per ciascun museo: Museo Archeologico di Valle Sabbia (Gavardo), Parco della Rocca (Anfo), Raccolta Etnografica Casa Museo “Habitar in sta terra” (Bagolino), Museo Reperti Bellici (Capovalle), Museo Fucina Zanetti (Casto), Museo del Ferro Fucina di Pamparane (Odolo), Forno Fusorio (Pertica Alta), Museo della Resistenza e del Folklore valsabbino (Pertica bassa), Museo della Civiltà Contadina e degli Antichi Mestieri (Sabbio Chiese), Museo del Lavoro (Vestone).

Inoltre sul sito sono presenti due video realizzati dal fotografo e videomaker freelance Ivan Capelli Phudo dedicati al Museo Archeologico di Gavardo e alla Rocca d’Anfo: saranno caricati sia sul canale YouTube del Sistema Museale che sui diversi social (Facebook e Instagram) attivati lo scorso anno.

Sono in fase di montaggio anche altri brevi video che presenteranno il ricco patrimonio culturale dell’intera valle, da Bagolino a Serle. I filmati saranno poi condivisi dai diversi musei con l’obiettivo di promuovere il territorio in un’ottica di rete tra cultura e turismo.

A questo si aggiungono anche due brevi video-guide di presentazione del Museo del Lavoro di Vestone e del Museo del Ferro di Odolo raggiungibili con QR Code all’interno delle sedi e realizzate grazie al progetto di alternanza scuola lavoro svoltosi nell’estate 2021 con gli studenti dell’ITS Battisti di Salò e che proseguirà anche quest’anno.

«L’apertura del canale Instagram del Sistema Museale valsabbino – conclude Vittici – ha consentito di dare visibilità ai diversi siti museali con un importante lavoro di comunicazione cercando di creare interesse in potenziali visitatori. Ora sta anche ai Comuni credere nelle proprie strutture museali».

Fonte vallesabbianews 

Grande affluenza al Museo del Lavoro di Vestone

L’apertura straordinaria del 19 giugno al Museo del Lavoro di Vestone ha avuto un enorme successo. 

Durante l’arco della mattinata il museo è stato visitato da circa 150 persone, tra le quali c’erano anche gli Alpini del Morbegno che hanno fatto il servizio militare nel ’74/’75. 

Gli spettatori, durante la visita guidata, sono stati accompagnati in un viaggio attraverso la storia e il tempo. Qui hanno avuto la possibilità di ammirare da vicino la storia del Lavoro da inizio secolo scorso ai giorni d’oggi, passando per l’evoluzione di diversi settori (telefonia, elettricità, cinema, tessitura e tornitura, etc.)

Se anche a te interessa fare questo viaggio nella storia chiama il museo e prenota la tua visita guidata.

Vi aspettiamo numerosi!